Hai un ristorante, una pizzeria, un bar o in generale un locale, e lavori nella ristorazione. Hai capito che devi fare marketing per acquisire, fidelizzare e stupire nuovi clienti. Ma non hai tempo, voglia e competenze per seguirlo in prima persona. A chi puoi rivolgerti per fare marketing? 

Il nostro Lorenzo Ferrari, CEO & Fondatore di RISTORATORETOP, in questo nuovo video, racconta a chi delegare il marketing della propria attività nel campo della ristorazione per farlo fruttare al massimo, senza sprecare neanche un euro investito e soprattutto senza buttare soldi, incappando in vere e proprie fregature.

Prima di parlare di delega, tuttavia, c’è da fare una premessa. Questa premessa riguarda COSA si può delegare.

Delega SOLO l’operatività, MAI la strategia.

La strategia si occupa di COSA fare. L’operatività del COME. La prima NON è delegabile, mentre la seconda quasi del tutto (tranne per un aspetto, che approfondiamo nel video)

Fatta la doverosa premessa, è bene sottolineare che le possibilità che ha a disposizione un imprenditore nel campo della ristorazione sono 3.

Delega del marketing: hai 3 possibilità.

  1. Freelance. Libero professionista, ha una componente a T: conoscenza orizzontale del marketing, specialista in una particolare area: video, foto, grafica, social media, creazione e gestione siti web ecc.
  2. Agenzia. Azienda, ha una componente a pettine: conoscenza orizzontale del marketing, e dentro di sé ha specialisti per ogni particolare area del marketing.
  3. Fai da te. Qui hai due possibilità ulteriori: la (c1) One Man Band e la (c2) l’Ufficio Marketing. 

Qual è la soluzione migliore? Quale invece evitare? Quali sono i pro e i contro delle varie opzioni?

Ne parliamo in questo video.

Buona visione e buon lavoro.

(c) Lorenzo Ferrari
CEO & Direttore Marketing
RISTORATORETOP

Iscriviti ora!

Compila il form con i dati richiesti

Iscriviti ora!

Compila il form con i dati richiesti