In questo articolo ti mostrerò il Nemico Numero Uno della tua pizzeria (o del tuo Ristorante) che ti fa lasciare decine di migliaia di euro l’anno sul tavolo e ti distrugge le marginalità, praticamente dimezzandole.

Partiamo dal comincio: ho appena premuto un tasto e fatto guadagnare 3675€ (ma forse qualcosina di più) ad un cliente di MenuEngine, semplicemente modificando UN DATO su UNA SINGOLA voce sul suo Menù.

Non c’è trucco non c’è inganno: ho fatto una stima al ribasso e i numeri sono quelli.

E il bello sai qual è? Che posso farlo anche per il tuo Ristorante.

E che sono talmente tanto convinto di ciò che sto dicendo che il mio servizio gode della garanzia Soddisfatto o Rimborsato, così tagliamo la testa al toro e il rischio è tutto sulle mie spalle.

Prima di spiegarti qual è queso Nemico Numero Uno e come individuarlo, facciamo un passo indietro.

Da settembre 2014 ad oggi ho analizzato centinaia di migliaia di dati di vendita di Ristoranti, pizzerie, trattorie, osterie e locande in giro per TUTTA l’Italia.

Da nord a sud, da est a ovest, dalla cima del cucuzzolo più aguzzo fino al fondo del litorale più azzurro, ho piantato la bandierina e messo le mani DENTRO ai dati di vendita di qualsiasi azienda di ristorazione, analizzandoli, studiandoli, rivoltandoli come calzini.

Ho guardato con i miei occhi cosa si vende, quanto se ne vende, con quali marginalità, perchè si vende quello e non altro e come fare per invertire queste tendenze e vendere quello che decido io.

Quindi ciò che ti sto per dire non è una roba che ho scopiazzato da qualche libro, tradotto da qualche ricerca americana o rubato a qualche esperto d’oltreoceano.

E’ semplicemente roba… mia.

Che ho inventato io reinterpretando materiale di altri, migliorandolo e affinandolo, ma che ho creato da solo soletto e che ha dimostrato di funzionare.

Questo te lo dico non per fare il fenomeno, ma per dirti che se vuoi gli stessi risultati devi rivolgerti… a me.

Perchè posso direi senza paura di smentita che so come si fa, so farlo bene e ti blindo il mio servizio con una garanzia che è talmente tanto onesta che sto pensando di toglierla e fare come fan tutti (cioè non darla).

Ma bando alle ciance e arriviamo al punto.

Se hai una Pizzeria nel 99% dei casi sei nei guai.

Sai perchè?

Perchè hai a menù un prodotto che vendi come se non ci fosse un domani.

Che vendi DI PIU’ di tutti gli altri oggetti che hai sul menù.

Il tuo best seller. La tua stella. Il tuo vanto.

Peccato che sia anche il tuo Nemico Numero Uno.

Perchè ogni volta che ne vendi uno… stai perdendo soldi.

Ogni volta che ne vendi uno, i tuoi margini si affossano.

Ogni volta che ne vendi uno un tuo cliente si deprime e tu perdi la possibilità di stupirlo positivamente.

Di che parlo?

Parlo della pizza MARGHERITA.

10994877_770484669714959_5422500888045437010_o

Statisticamente infatti, in 9 pizzerie su 10, la margherita è la pizza che va per la maggiore.

E’ quella che si vende di più.

E il fatto che sia la pizza che si vende di più di solito mette d’accordo clienti (che spendono poco) e consulenti che ti dicono che fai bene a venderla, che tanto ti costa poco in termini di food cost.

Giusto?

Sbagliato.

Infatti ho provato – dati alla mano – che i clienti ordinano una margherita per 3 motivi:

  1. Paralisi da opzioni: cioè confusi davanti all’ENORME scelta che hanno a disposizione guardando il tuo menù, scelgono di non scegliere, rifugiandosi nella scelta più ovvia e che reputano meno “pericolosa”
  2. Non hanno trovato un’alternativa valida quindi si rifugiano nella scelta più banale
  3. Perchè veramente la volevano.

Con buona approsimazione posso dirti che 2 volte su 3, ogni volta che vendi una margherita, potresti vendere un’altra pizza senza troppa fatica.

E per il discorso “consulenti”, cioè tutti quelli che ti dicono che fai bene a venderla, che tanto TI costa poco, questa gliela regalo (che tanto leggono):

E’ perfettamente SBAGLIATO vendere oggetti dal food cost basso. Tu devi vendere oggetti dal MARGINE ALTO e dal MENU MIX ALTO.

Tradotto in parole comprensibili, ogni volta che vendi una margherita, perdi soldi, ti dimezzi i margini, perdi clienti.

Li perdi perchè ti hanno sempre insegnato che devi vendere oggetti dal costo basso, non dal valore percepito alto.

Ebbene, torna alla retta via.

Scegli la via del MenuEngine.

E inizia a renderti conto che il Nemico Numero Uno della tua pizzeria è proprio la regina delle pizze: sua maestà la margherita.

Infatti, mediamente, in Italia, al piatto viene venduta a 5€.

Quanti di questi 5€ effettivamente si trasformino in UTILE per te è un dato che possiedo, ma che evito di riportare, visto che sono anche tutti affari tuoi e non vorrei che qualche concorrente ti facesse i conti in tasca.

Ora, ragiona con me: non ti converrebbe vendere una pizza farcita al posto di una margherita?

Una a caso. Prosciutto funghi, diavola, napoli, quello che ti viene in mente.

Io ti dico di sì, e posso dimostrartelo.

Infatti se è vero che il tuo food cost si alza di qualche punto percentuale, è altrettanto vero che i tuoi margini si moltiplicano di qualche ordine di grandezza.

Spendi un pochino di più, guadagni decine di volte di più.

Risultato? Guadagni di più, aumenti i tuoi margini, acquisisci clienti con le tue pizze speciali.

Ma c’è un problema, che è il solito.

  • Che se non sai come fare, la gente continuerà ad ordinarti margherite.
  • Che se non sai come fare, la gente continuerà ad ordinare quello che vuole LEI e non quello che vuoi TU.
  • Che se non sai come fare, la gente continuerà a farti perdere soldi, farti dimezzare i margini, e continuerà a scegliere i tuoi concorrenti.

Ma non solo sulle margherite: anche su TUTTI gli altri oggetti che hai sul menù.

Capisci di quanti soldi stiamo parlando, ogni giorno, ogni mese, ogni anno?

Guarda che son davvero molti.

E se sai come fare invece cambia tutto.

Perchè sono praticamente certo che posso anche nel tuo caso premere un bottono e farti guadaganre 3675 euro (o forse qualcosina di più, dipende da fattori che non sono in grado di controllare) come ho già fatto.

{Che è meno di quanto costa il mio servizio, al momento, fino a quando non mi decido ad alzare i prezzi che sarebbe anche ora!}

E sono altrettanto certo che posso re-ingegnerizzarti il menù trasformandolo veramente in una macchina stampa-soldi (e non è una mia definizione, ma di un cliente soddisfatto che così l’ha definito).

Posso solamente dirti che ADESSO costa così, ma domani non ho idea se troverai il solito prezzo, perchè sono convinto che quest servizio sia praticamente inestimabile.

Talmente tanto inestimabile che sto pensando di venderlo a % sull’aumento di venduto.

Ma per poco tempo ancora puoi considerare bloccato il prezzo.

E come devi fare per eliminare il Nemico Numero Uno e iniziare a guadagnare per davvero soldi che sono già tuoi ma che non hai mai iniziato a vedere per davvero?

Parti da questa pagina.

Io ti aspetto dall’altra parte.

Stay No margherita, grazie

L